Acqua Di Vagno

Chi siamo

4 Cose da Sapere sull’Acqua per i neonati.

Vi siete mai chiesti perché è consigliata dai pediatri un tipo di di acqua che si vende in farmacia a circa 1€ al litro?

Partiamo subito da un concetto di base: normalmente, salvo offerte o stock di magazzino, il prezzo dell’acqua è proporzionato al suo grado di purezza.

L’acqua venduta in farmacia è conosciuta bene dai neo genitori poiché viene consigliata da quasi tutti i pediatri come l’acqua giusta per i neonati! È utilizzata soprattutto per sciogliere il latte in polvere o per preparare le minestrine, ed infine anche per dissetare il bambino.

La domanda che molti genitori ci fanno è “Ma cosa ha di particolare quest’acqua rispetto alle altre per costare così tanto?

Giusta domanda, poiché la conoscenza è sempre la cosa migliore per una scelta consapevole.

Poiché si sa…i genitori per i propri figli vogliono il meglio e sono disposti a spendere tanti soldi per offrirgli il massimo. Ma torniamo alla nostra domanda: Cosa ha di speciale quest’acqua famosa ?

Le caratteristiche principali dell’acqua venduta in farmacia sono:

  • leggera
  • povera di sodio
  • caratterizzata da un bassissimo residuo fisso pari a 28mg/l
  • leggermente acida con un ph di 5,6
  • imbottigliata nel vetro e non nella plastica come la stragrande maggioranza della acque in commercio, ragion per cui non c’è il rischio di ritrovarsi nell’acqua sostanze chimiche eventualmente rilasciate dal Pet.

D’altronde è un paradosso avere un’acqua “pura” ed imbottigliarla nelle bottiglie di PET.

Ma torniamo un attimo al concetto di purezza con cui abbiamo iniziato l’articolo.

La classificazione delle diverse tipologie di acqua minerale avviene infatti in base al  residuo fisso. Le acque con basso residuo fisso hanno un valore al di sotto dei 50 mg/l e vengono considerate minimamente mineralizzate. Un basso residuo fisso dell’acqua corrisponde ad una maggiore leggerezza, quindi l’acqua venduta in farmacia avendo un residuo fisso pari a 28mg/l rientra in questa categoria.

Ovviamente non è l’unica acqua ad avere queste caratteristiche, infatti anche nei supermercati si trovano acque analoghe, con l’unica GRANDE differenza (a parte l’acqua di Fiuggi) che sono TUTTE imbottigliate nel PET.

Vediamo ora nel dettaglio perché è importante avere un basso residuo fisso e perché è consigliata dai pediatri.

Perché è importante il residuo fisso basso?

Il residuo fisso è quel parametro che misura tutte le sostanze e sali (come ad esempio il calcare o il sodio) presenti in 1 litro di acqua…più questo valore è basso e più l’acqua è pura e pulita.

Ragion per cui, il rischio di usare un’acqua con un residuo fisso alto è quello di sovraccaricare i reni che sono ancora in fase di sviluppo, quindi è sicuramente il motivo principale per cui viene consigliata ai neonati.

I reni di un bambino molto piccolo sono ancora troppo deboli per essere sottoposti a sforzi eccessivi causati da acque dure e pesanti, inoltre, con le acque con un basso residuo fisso si ottiene una maggiore solubilizzazione del latte in polvere e quindi anche una migliore digeribilità.

Nella maggioranza dei casi dunque più l’acqua è leggera più è indicata per il benessere del nostro bimbo ma anche per il nostro.

Facciamo un breve riassunto…

Quest’acqua viene consigliata ai bambini perchè:

  1. E’molto leggera, quindi non sovraccarica i reni che sono ancora in fase di sviluppo
  2. Il latte in polvere si solubilizza meglio
  3. E’ povera di sodio
  4. E’ imbottigliata nella bottiglia di vetro

Le 2 alternative che ci sono?

1. IN CASA, installando un apparecchio ad osmosi inversa, l’unico sistema al momento testato e certificato in grado di PRODURRE direttamente in casa un’ acqua del tutto simile a quella venduta in farmacia, col GRANDE vantaggio di utilizzare acqua PULITA per tutti gli usi alimentari del bambino e della famiglia. Una scelta NON solo ecologica ma anche conveniente .

Tra gli altri utilizzi RACCOMANDATI ci sono il lavare frutta e verdura con acqua a basso residuo fisso per sciogliere meglio eventuali pesticidi presenti, la cottura di pasta, gli impasti, perfettamente indicata per la macchina da caffè ed i forni a vapori, per gli infusi, le tisane, ed anche per il ferro da stiro o la scopa a vapore.

2. Comprare altre acque a basso residuo fisso in bottiglie di vetro.

  • Acqua Lauretana
  • Acqua Sant’Anna
  • Acqua Levissima.

Ora la scelta tocca a voi!

Buona informazione a tutti!

P.S.: Faccio la premessa che noi vi diamo le spiegazioni tecniche delle acque e non sostituiamo il parere medico e le sue indicazioni, quindi vi chiediamo di leggere ed interpretare l’articolo per il motivo per cui è stato creato.


P.S. Se ritieni che questo articolo abbia un valore informativo importante, puoi condividerlo su Facebook.

PROVA LA NOSTRA ACQUA, ISCRIVITI ORA E RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA CARD E 50 LT DI ACQUA

    [cf7ic "toggle"]

    (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a privacy@acquadivagno.com)

    * campi obbligatori

    June 20, 2019
    × Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday