Acqua Di Vagno

Chi siamo

Oggi parliamo di un sistema tanto bello (per noi tecnici), quanto discusso.

Discusso perché le dicerie tipo “ ah ma è quel sistema che toglie tutto all’acqua…” o ancora “ma i sali minerali sono importanti…” sono tante, proprio come le informazioni sbagliate che spesso vengono date o interpretate.

Perciò vogliamo darti la giusta informazione, nel modo più semplice possibile, affinché tu possa fare la tua scelta in piena CONSAPEVOLEZZA.

Prima di capire nel dettaglio l’osmosi inversa, dobbiamo fare la seguente precisazione: 

L’osmosi è un principio NATURALE presente persino nel nostro organismo.

Cerchiamo di capire adesso cos’è l’ OSMOSI INVERSA

                

E’ un processo fisico, che per mezzo di una pressione (indicata con la freccia rossa) spinge l’acqua con più sostanze sulla membrana osmotica (micron 0,00001).

La membrana osmotica fa passare solo la molecole d’acqua H2O, respingendo (in fogna) le sostanze inquinanti compresi i virus, batteri e l’eccesso di sali in essa contenuti.

Importante curiosità

  • I fori, che costituiscono una membrana osmotica, sono circa 10 000 volte più piccoli di un batterio.
  • I microrganismi dissolti in acqua hanno dimensioni molecolari, sono più grandi dei pori della membrana semipermeabile, per questo motivo NON possono passare nella parte in cui si trova l’acqua filtrata. 
  • Tutte le impurità nell’acqua sono trattenute dalla membrana semipermeabile.
  • Le principali sostanze che vengono eliminate sono: calcare, sodio, nitriti, nitrati, ammoniaca, piombo, virus, batteri etc…

Per questo L’OSMOSI INVERSA è il sistema di purificazione dell’acqua più sicuro e diffuso al mondo, in grado di eliminare sino al 97% degli inquinanti presenti.

Che tipo di acqua produce?

L’acqua prodotta è molto simile a quella di alta montagna, avente residuo fisso bassissimo di circa 40 mg/lt (comunque regolabile in base alle proprie esigenze). 

Paragonabile alle già note Amorosa, Levissima, Sant’Anna, è perfettamente indicata per i neonati.

Come è fatta l’osmosi inversa?

Al contrario di come si pensa, gli impianti ad osmosi inversa sotto-lavello sono fatti in modo da garantire sempre un passaggio di sali minerali, in qualsiasi condizione di utilizzo, SFATANDO IL FALSO MITO DELLA CREAZIONE DI ACQUA DISTILLATA e senza sali minerali.

Inoltre, già dal 2004 per legge, tutti gli impianti sono dotati di apposito miscelatore di sali. Questo semplice dispositivo permette di personalizzarsi l’acqua a proprio gusto, decidendo anche il residuo fisso.

Le dimensioni dei nostri modelli sono ultra-compatte (circa 40x40x10 cm) rendendole compatibili col 99% delle cucine e dei lavelli già installati. 

Di cosa c’è bisogno per installarla?

  • una presa 220 volt sottolavello o nelle vicinanze;
  • uno scarico di acqua (va bene quello presente del lavello);
  • un attacco idrico da 1/2” o 3/8” per l’alimentazione idrica (va bene quello presente del lavello).

Adesso hai tutte le informazioni principali che ti servono, ma hai bisogno di provare questo tipo di acqua. Vieni direttamente in negozio cosi potrai decidere in tutta sicurezza se è il sistema più adatto per le tue esigenze.

Puoi provare la nostra acqua scaricando la tessera gratuita che trovi qui sotto.

Continua a seguirci e condividi liberamente ogni singolo articolo che trovi interessante. Perché sapere è un dovere!

July 19, 2023
× Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday